L’operazione, condotta dai Carabinieri del Nas, ha portato alla denuncia del falso dentista

I Carabinieri del Nas di Catania, durante dei controlli riguardanti la sicurezza sanitaria, hanno individuato, in un comune del comprensorio etneo, uno studio dentistico gestito da un falso dentista. Lo studio medico, all’arrivo delle forze dell’ordine, era pieno di pazienti in attesa di essere visitati. Pare che tutti i pazienti presenti, non sapessero di trovarsi all’interno di un finto studio odontoiatrico, poichè la sala era curata in ogni dettaglio, con la presenza di arredamenti nuovi ed apparecchiature costose di ultima generazione. Ed invece i clienti avevano riposto la loro fiducia in un soggetto che non era abilitato a svolgere la professione di dentista, poichè privo di laurea e di attestati circa percorsi formativi nel settore sanitario.

Nello studio abusivo sono stati posti i sigilli da parte dei Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità, oltre che al relativo sequestro dei locali. L’uomo è stato, inoltre, denunciato alla Procura della Repubblica con l’accusa di “esercizio abusivo della professione di odontoiatra”.
È importante ricordare che le figure professionali a cui ogni cittadino si affida per le proprie cure dentistiche, siano veri e propri medici qualificati, dottori laureati ed iscritti all’Albo Odontoiatri, capaci di identificare qualsiasi problema e le relative terapie da seguire. Tutti coloro che volessero accertarsi circa un professionista alla quale affidare le proprie cure, possono rivolgersi all’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della propria provincia, oppure consulare il sito Fnomceo.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #abusivismo #carabinieri #Catania #finto dentista #in evidenza #nas #odontoiatra