Il Questore Francini ha sottolineato la grande professionalità del funzionario di Polizia

Questa mattina all’interno della Questura di Catania, i sottosegretari all’Interno Stefano Candiani e Nicola Molteni, alla presenza del Questore di Catania Alberto Francini, al vicario del Prefetto Enrico Gullotti e al sindaco Salvo Pogliese, hanno incontrato il Commissario della Polizia di Stato Nuccio Garozzo, rimasto ferito due notti fa durante un tentativo di rapina subito all’interno della propria abitazione.
Entrambi i rappresentanti del Ministero dell’interno hanno avuto parole di elogio e di apprezzamento per il poliziotto catanese che ha prontamente reagito all’aggressione in casa che – ha detto Candiani – «dovrebbe il luogo in cui ogni cittadino ha diritto a trovare la massima sicurezza e serenità».

Il Questore Francini ha sottolineato la professionalità e la capacità operativa del Commissario che, attesa anche la non più giovanissima età, ha affrontato i due giovani aggressori, riuscendo ad arrestarne uno.
Parole di solidarietà anche dal sindaco Pogliese che ha voluto esprimere vicinanza al poliziotto ferito. Vicinanza più volte sottolineata anche dal sottosegretario Molteni che ha anche assicurato la massima disponibilità alla Questura di Catania per un sempre più incisivo controllo del territorio, nell’ottica di una più generale attenzione al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Hashtags #aggressione #casa #Catania #conferenza #ghana #in evidenza #nuccio garozzo #poliziotto #questura