Dal 27 agosto al Monastero dei Benedettini l’International Design Workshop Areté, Abitare lo spazio urbano

Aprirà i battenti sabato 27 agosto a Catania, presso il Monastero dei Benedettini, la quinta edizione dell’International Design Workshop Areté, Abitare lo spazio urbano. L’evento si inserisce nelle attività della rassegna “Aetna Landscapes” organizzata dall’Ordine e dalla Fondazione etnei degli Architetti P.P.C. in collaborazione con InArch Sicilia, e con il contributo di associazioni territoriali di categoria e il patrocinio di Consiglio Nazionale Architetti, Fondazione Renzo Piano, Università e Comune di Catania.

 

I partecipanti (giovani professionisti, laureati e studenti di Architettura, Ingegneria e Design, Accademie di Belle Arti, Scuole di Specializzazione, italiani ed esteri) metteranno a punto, all’interno dei gruppi di lavoro, proposte progettuali mirate a restituire una nuova configurazione del cuore del centro storico catanese ripensato secondo i paradigmi culturali della rigenerazione urbana sostenibile.
Le opportunità offerte dalla futura dismissione dei tre grandi complessi ospedalieri, presenti nell’area a ovest delle mura di Carlo V, saranno il punto di partenza per la progettazione di nuovi spazi, che dovrà valorizzare i beni archeologici e i siti Unesco che insistono nella zona dell’importante polo universitario del Monastero dei Benedettini.

«Catania – commenta il presidente dell’Ordine Giuseppe Scannella – si sta interrogando sui cambiamenti che l’attendono, e noi vogliamo dare le migliori risposte architettoniche. Con questo workshop miriamo a promuovere e divulgare i valori dell’architettura e del patrimonio contemporaneo, con l’intento di costruire una piattaforma di saperi per sviluppare un progetto di alto profilo sulla città, condiviso da tutti, istituzioni, cittadini, imprenditori e progettisti».

Hashtags #architettura #areté #Catania #in evidenza #workshop