Da Catania al Rifugio Sapienza in quattro giorni dopo aver attraversato l’intera isola

Prende il via questa mattina alle 12:15, da Catania, il “Giro di Sicilia”, che torna fra le classiche italiane del ciclismo dopo circa 40 anni. Dal capoluogo etneo (le foto della galleria sono state scattate stamattina da Luigi Crispi) la carovana percorrerà la costa jonica su un percorso pianeggiante per poi salire sino al Gran Premio della Montagna a Colle San Rizzo, dopo Messina, ed infine tuffarsi verso  Milazzo dove è previsto l’arrivo dopo 185 chilometri. Gara sicuramente per velocisti, in considerazione del fatto che gli ultimi chilometri affronteranno strade larghe e pianeggianti. Il “Giro di Sicilia” presenta 4 tappe: oltre alla Catania-Milazzo che apre oggi la corsa, domani si disputerà la Capo d’Orlando – Palermo; venerdì la Caltanissetta – Ragusa; sabato il gran finale con la Giardini Naxos – Etna.

TAPPA CATANIA – MILAZZO

CAPO D’ORLANDO – PALERMO Tappa di 236 chilometri con andamento pianura-montagna-pianura. Partenza dalla costa tirrenica, poi salita per Geraci Siculo (GPM) e Petralia Soprana. Infine, arrivo nel capoluogo di regione.

CALTANISSETTA – RAGUSA Tappa impegnativa di 188 chilometri che tocca la Sicilia interna. Tornanti, curve e salite caratterizzano gran parte del percorso. Ultimo tratto nell’area iblea con traguardo a Ragusa.

GIARDINI NAXOS – ETNA SUD Il gran finale si snoda attorno all’Etna. Da Giardini Naxos si aggira il vulcano inizialmente costeggiando la Valle dell’Alcantara, raggiungendo Francavilla di Sicilia sino al ponte sul fiume. Poi l’attraversamento del versante nord etneo sino a Randazzo e, da qui, la salita sino al Gran Premio della Montagna (mille metri) di Maletto. Successivamente i ciclisti entreranno nel versante occidentale etneo con l’attraversamento di Bronte, Adrano, Biancavilla, Santa Maria di Licodia, Belpasso, arrivo a Nicolosi e gran finale per scalatori sino al Rifugio Sapienza, dov’è previsto il traguardo dopo circa 15 chilometri di salita.

MAGLIE Sono quattro le maglie del “Giro di Sicilia”: giallorossa per il leader della classifica generale, che reca i colori della Sicilia; arancione, leader della classifica a punti; verde pistacchio, leader della classifica di montagna; bianca, leader della classifica dei giovani.

GALLERIA FOTOGRAFICA: LA PARTENZA DA CATANIA (FOTO LUIGI CRISPI)

SQUADRE In gara ci sono 18 team di sette corridori ciascuno, per un totale di 123 partenti.

UAE EMIRATES (UAE) 1 Petilli, 2 Durasek (Cro), 3 Ferrari, 4 Mirza (Uae), 5 Molano (Col), 6 Oliveira (Por), 7 Polanc (Slo)
AMORE E VITA-PRODIR (LET) 11 Ficara, 12 Bernardinetti, 13 Celano, 14 Luksevics (Let), 15 Sergis (Let), 16 Tizza, 17 Vivas (Arg)
ANDRONI-SIDERMEC 21 Masnada, 22 Belletti, 23 Cattaneo, 24 Florez (Col), 25 Frapporti, 26 Gavazzi, 27 Montaguti
BARDIANI-CSF 31 Senni, 32 Albanese, 33 Maronese, 34 Orsini, 35 Romani, 36 Tonelli, 37 Wackermann
COLDEPORTES (COL) 41 Canaveral (Col), 42 Cano (Col), 43 Estrada (Col), 44 Moreno (Col), 45 Munoz (Col), 46 Pena (Col), 47 Quiroz (Col)
D’AMICO UM TOOLS 51 Mosca, 52 Burchio, 53 Kustadinchev (Rus), 54 Martinelli, 55 Orocito (Arg), 56 Raffaele, 57 Van Rossem (Ola)

DELKO MARSEILLE (FRA) 61 Navardauskas (Lit), 62 Fernandez (Spa), 63 De Rossi (Fra), 64 Filosi, 65 Finetto, 66 Moreno (Spa), 67 Rochas (Fra)
GAZPROM-RUSVELO (RUS) 71 Porsev (Rus), 72 Boev (Rus), 73 Rikunov (Rus), 74 Rovny (Rus), 75 Rybalkin (Rus), 76 Shilov (Rus), 77 Vlasov (Rus)
GIOTTI VICTORIA (ROM) 81 Stacchiotti, 82 Crista (Rom), 83 Kobayashi (Giap), 84 Onesti, 85 Sterbini, 86 Vulcan (Rus), 87 Zurlo
ISRAEL CYCLING ACADEMY (ISR) 91 Sbaragli, 92 Avila (Col), 93 Badilatti (Svi), 94 Minali, 95 Perry (Can), 96 Sagiv (Isr), 97 Schreurs (N. Zel.)
KOMETA CYCLING TEAM (SPA) 101 Lopez (Spa), 102 Canton (Spa), 103 Garcia (Spa), 104 Oldani, 105 Puppio, 106 Ries (Lus), 107 Sevilla (Spa)
NERI-SELLE ITALIA 111 Visconti, 112 Gabburo, 113 Pacioni, 114 D. Quintana (Col), 115 Schonberger (Aut), 116 Velasco, 117 Zardini

NIPPO-FANTINI 122 Bou (Spa), 123 D. Cima, 124 Hatsuyama (Giap), 125 Nakane (Gipa), 126 Osorio, 127 Zaccanti
RALLY UHC CYCLING (USA) 131 McNulty (Usa), 132 Britton (Can), 133 Huffman (Usa), 134 Joyce (Usa), 135 Mannion (Usa), 136 Murphy (Usa), 137 Tuft (Can)
RIWAL READYNEZ CYCLING TEAM (DAN) 141 Eriksson (Sve), 142 Hagen (Nor), 143 Kron (Dan), 144 Lunke (Nor), 146 Nielsen (Dan), 147 Quaade (Dan)
SANGEMINI TREVIGIANI MG.K VIS 152 Ciuccarelli, 153 Di Sante, 154 Puccioni, 155 Salvietti, 156 Scartezzini, 157 Totò
COLPACK 161 Baccio, 162 Bagioli, 163 Baldaccini, 164 Double (Gb), 165 Duranti, 166 Rocchetti, 167 Toniatti
WANTY GOBERT (BEL) 171 Martin (Fra), 172 De Clerq (Bel), 173 Kreder (Ola), 174 Doubey (Fra), 175 Eiking (Nor), 176 Minnaard (Ola), 177 De Decker (Bel).

Hashtags #Catania #ciclismo #corsa #Etna #giro d'italia #giro di sicilia #Ultime notizie