Le misure restrittive degli spostamenti saranno in vigore, al momento, fino al 3 aprile

È stato reso pubblico oggi, sul sito del ministero dell’Interno il nuovo modello di autodichiarazione necessario per ogni tipo di spostamento dalla propria abitazione, che dovrà essere compilato nel caso in cui si viene fermati dalle forze dell’ordine che stanno continuando sul territorio con i controlli sugli spostamenti degli italiani. Rispetto al precedente modello, nella nuova dichiarazione sono previste anche eventuali provvedimenti adottati a livello regionale dai presidenti delle Regioni di provenienza e di destinazione, e riporta inoltre anche  nuove situazioni di necessità per cui è consentito lo spostamento, così da limitare interpretazioni diverse da quelle della normativa.  Tra gli stati di necessità rientrano adesso il ritorno di italiani dall’estero, le denunce di reati, gli obblighi di affidamento di minori, l’assistenza a congiunti o persone con disabilità. Modificate anche le sanzioni, diventate multe amministrative e non più penali, per chi viola le leggi di contenimento della diffusione del Covid-19.  Anche questo modello prevede che l’operatore di polizia controfirmi l’autodichiarazione, attestando che essa viene resa in sua presenza e previa identificazione del dichiarante- Il cittadino, non dovrà quindi allegare la copia del documento di identità.  Quanti dovessero spostarsi dovranno riempire e firmare il modulo che si può scaricare qui >>> SCARICA AUTOCERTIFICAZIONE SPOSTAMENTI

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #coronavirus #modulo autocertificazione #spostamenti #Ultime notizie