Settanta positivi nel comune castellese, ottanta in quello catenoto

Crescono in maniera costante e esponenziale i numeri dei positivi ad Aci Catena e Aci Castello. Nel comune marinaro castellese, l’Asp di Catania ha comunicato al primo cittadino Carmelo Scandurra gli ultimi dati: sono 70 i positivi al coronavirus, con tre persone ospedalizzate e 200 in attesa di tampone. Dati eloquenti che sono confermati anche dal trend dei contagi ad Aci Catena. Al comune catenoto da lunedì a giovedì da 47 si è passati agli 80 del 5 novembre. 23 persone positive in più in quattro giorni.

Degli ottanta positivi, 45 sono di sesso femminile mentre 35 sono maschi. Ben 206 sono le persone in quarantena volontaria domiciliare. La maggiore parte dei contagiati appartengono allo stesso nucleo familiare, non c’è una diffusione etetegonea al di fuori del ceppo familiare. Il sindaco Oliveri nei giorni scorsi ha convocato un incontro con volontari, forze dell’ordine, dirigenti comunali e amministrativi per fare il punto della situazione, anche perché l’ospedale di Acireale è stato adibito solo a casi di covid 19 ed ha un bacino 200 mila  pazienti. Con il nuovo Dpcm emanato ieri dal governo il primo cittadino catenoto non esclude interventi mirati atti a fronteggiare il coronavirus.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #aci castello #aci catena #covid #Ultime notizie