Verranno realizzati manufatti in ceramica e pietra lavica destinati al decoro urbano

Ancora arte a Belpasso: dopo l’inaugurazione, sabato scorso, del Simposio internazionale di Scultura in Pietra Lavica “Oro Nero dell’Etna” che si concluderà il prossimo 21 aprile, nella giornata di ieri presso il Palazzo Municipale è stato firmato un innovativo Protocollo d’Intesa tra il Comune e la Scuola Media Nino Martoglio ai fini dello sviluppo del progetto artistico-culturale denominato “Decoriamo Belpasso”.
A Spiegare l’iniziativa è il sindaco Carlo Caputo: «Il Comune sosterrà i laboratori di creatività della Scuola Media, all’interno dei quali i giovani alunni realizzeranno con le proprie mani manufatti in ceramica e pietra lavica destinati al decoro urbano di Belpasso: grazie a questo atto da un lato si offre un’esperienza formativa assolutamente innovativa ai nostri giovani concittadini in erba che avranno tutti i mezzi per sperimentare la propria creatività e la propria manualità e dall’altro il patrimonio urbano del Comune si arricchirà di nuovi elementi decorativi nuovi rigorosamente ‘made in Belpasso’».

 

Previsto il tutoraggio da parte dei professori, in particolare la Preside Anna Spampinato ha accolto con entusiasmo l’iniziativa: un enorme ringraziamento infine all’ideatore e curatore di ‘Decoriamo Belpasso’, l’assessore Tony Di Mauro”.
Il disciplinare del protocollo impegna da una parte la Scuola Media Martoglio a curare la progettazione, il tutoraggio didattico ed il coordinamento delle attività culturali e dall’altro il Comune  a fornire i prodotti ed i materiali di consumo necessari alla realizzazione del progetto.

Hashtags #Belpasso #carlo Caputo #scuola Martoglio