Ancora una segnalazione alla nostra rubrica. L’avvocato Andrea Ingiulla scrive: «Manto sintetico segnato da innumerevole crepe e, in alcuni casi, pure pericolosamente accartocciato»

Dopo l’aumento delle tariffe per gli impianti sportivi, l’avvocato Andrea Ingiulla scrive a “Dillo a Yvii24” per segnalare lo stato del manto del campo da tennis. Di seguito la lettera.

In relazione all’aumento delle tariffe per gli impianti sportivi (rileggi l’articolo), volevo segnalare lo stato di incuria in cui versa il campo da tennis comunale. Il manto sintetico è segnato da innumerevole crepe e, in alcuni casi, è pure pericolosamente accartocciato. Una tale situazione impedisce, a chi paga per utilizzare l’impianto, la disputa di partite o sessioni di allenamento che abbiano un minimo di serietà. Anche la rete è annodata alla meno peggio e andrebbe sostituita. Un altro aspetto riguarda la sicurezza dei fruitori che, con il terreno in queste condizioni, rischiano incidenti anche seri. Inoltre, l’impianto di illuminazione è in parte guasto, per cui pagare per fruire del campo in ore serali rappresenta una vera e propria beffa. Invece di tagliare nastri (peraltro già tagliati), il nostro sindaco farebbe bene a girare per le strade della città, in modo da rendersi conto dello stato di degrado diffuso.

Andrea Ingiulla

GALLERIA FOTOGRAFICA

Hashtags #Biancavilla #campi da tennis #dillo a yvii24