Le moto rumorose tolgono il sonno la notte ai residenti

Viale dei Fiori di Biancavilla è diventato un motodromo notturno. Un cittadino, che ci ha recapitato una letetra firmata, a nome dei residenti dell’arteria che collega la cittadina con la vicina Adrano, segnalano a Yvii24 la situazione che si crea soprattutto la notte, quando, da piazza Don Bosco al rondò della Pedata di San Placido, le moto tolgono letteralmente il sonno ai residenti. Da quanto riferisce un cittadino, ogni anno in estate le moto scorrazzano fragorosamente, ma quest’anno il loro passaggio si è trasformato in un vero e proprio calvario per gli abitanti. Si racconta, pure, di moto che sfrecciano, due, tre e più a volta, quasi che ci fossero delle competizioni.

Alcune moto escono di fabbrica rumorose, ma sempre nei limiti dell’omologazione, ma altre, come le Harley Davidson, vengono “aperte” (così si dice in gergo) per accrescerne la rumorosità, che soddisfa i proprietari, ma accresce anche il fastidio. Altre ancora sono rumorose per guasti alla marmitta non vengono riparati. E al crescere dei decibel, cresce il disturbo soprattutto per chi ha il sonno leggero. In estate, poi, con il caldo, i balconi aperti, al passaggio di una moto rumorosa, il fragore assorda l’intero appartamento, soprattutto ai piani più bassi. Da quanto riferisce il cittadino che ha segnalato la situazione, le moto rumorose transiterebbero per l’intera notte, senza soluzione di continuità. Un problema non da poco per chi non dorme proprio come un ghiro.

Hashtags #Biancavilla #moto #moto rumorose #rumori #Ultime notizie #viale dei fiori