I Carabinieri di Paternò eseguono ordine emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Catania

Un uomo di 40 anni è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Paternò su ordine di esecuzione per espiazione pena detentiva emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Catania.

 

Si tratta del paternese Antonino Meci che dovrà espiare la pena residua di 2 anni e 23 giorni e pagare una multa di 715 euro poiché riconosciuto responsabile di due furti aggravati in concorso, commessi uno a Paternò il 3 ottobre del 2011 e l’altro a Belpasso il 6 agosto 2015. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, Meci sconterà la pena residua agli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresto #Belpasso #carabinieri #cronaca #furto #in evidenza #Paternò