Dal 31 maggio al 3 giugno l’atteso festival del fumetto e della cultura pop

Etna comics, otto anni di successi. Il festival del fumetto e della cultura pop  che si è svolto presso il centro culturale “Le ciminiere” di Catania dal 31 maggio al 3 giugno, ha fatto registrare una nuova stagione da record con i suoi 80.000 ingressi. Undici le aree tematiche che hanno letteralmente fatto impazzire gli appassionati. Variegate le giornate grazie ad un mix formato da interviste, intrattenimenti, musica, videogames, cosplay.
All’interno dell’area dedicata a manga e fumetti era possibile incontrare di persona alcuni degli autori, scambiare due chiacchiere e chiedere una foto o un autografo. L’evento ha attirato grandi personaggi, fra cui l’attore Alvaro Vitali, noto per l’interpretazione di Pierino, ma non solo.

Senza dubbio la zona di maggior attrazione è stata quella riservata agli acquisti, dove trovare con grande facilità i gadget dei propri beniamini: dai manga ai fumetti, dalle serie tv ai film, sino ai cartoni che hanno segnato l’infanzia delle diverse generazioni presenti. Particolarmente curata la ricostruzione di alcune ambientazioni, come ad esempo quella di Harry Potter che ha lasciato respirare ai visitatori la magia di Hogwarts; non da meno il padiglione di Starwars.
Infine, l’asta di beneficenza di quest’anno, sommata a quella dello scorso anno, permetterà la realizzazione di una bambinopoli nel quartiere catanese di San Cristoforo e di una sala multimediale nel reparto di oncologia pediatrica di una struttura ospedaliera catanese.E già si pensa alla nona edizione di Etna Comics: dal 6 al 9 Giugno 2019, un successo già annunciato.

Hashtags #Catania #etna comics #in evidenza