Nuova fase parossistica sul vulcano, annunciata da una scossa di terremoto

Riprende a tremare la terra sul vulcano e riprende l’emissione di cenere. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio di Catania, comunica che le stazioni della rete sismica hanno registrato alle 9:27 di oggi un terremoto di magnitudo locale pari a 2.7 nei pressi di Monte Fontane (zona orientale dell’Etna). I comuni più vicini all’epicentro sono Milo, Sant’Alfio, Zafferana Etnea, Santa Venerina e Giarre. In mattinata è ripresa anche l’attività ai crateri sommitali. In particolare, dal Nord-Est si è levata una nube di cenere, ricaduta sui comuni del versante sud-occidentale (Adrano, Biancavilla, Santa Maria di Licodia).

Hashtags #emissione cenere #eruzione #Etna #terremoto #Ultime notizie