Aveva perso l’orientamento a causa della nebbia

Un turista francese risultava disperso dal pomeriggio di ieri sull’Etna. È stato lo stesso turista ad allertare i soccorsi intorno alle 17:30 con una chiamata giunta al Numero Unico di Emergenza  112, fornendo le coordinate Gps. Secondo quanto appreso, l’uomo avrebbe perso l’orientamento a causa della fitta nebbia in zona Etna Sud, poco sopra il rifugio Sapienza.

Sul posto si è recata la partenza operativa del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Riposto ed i volontari del distaccamento di Linguaglossa che in collaborazione con la Finanza ed il Soccorso alpino hanno individuato il malcapitato a quota 2600 mt e ricondotto a valle.

Hashtags #Etna #turista disperso