Tesi più accreditata quella del malore che avrebbe colto il motociclista alla guida

Tragica mattinata, quella di oggi a Etnapolis, dove un centauro di 55 anni, Salvatore Ingiulla, di Aci Castello, è morto intorno alle 7:00 a bordo della sua moto, una Honda 750, mentre percorreva la corsia che immette nel centro commerciale di Etnapolis, provenendo da Catania tramite la Statale 121. La tesi più accreditata è quella di un malore che avrebbe colto il 55enne mentre guidava, anche se non è esclusa, comunque, l’ipotesi di morte per incidente autonomo. Sul posto si è portata un’ambulanza del sistema di emergenza urgenza territoriale allertata da alcuni passanti attraverso il numero unico 112, il cui personale sanitario a bordo non ha potuto far altro che accertare il decesso dell’uomo.

Dalle immagini del circuito di videosorveglianza, vagliate dalla Polizia municipale di Belpasso (competente per territorio), si osserva l’uomo giungere in moto e, poi, rallentare; quindi un contatto, a velocità ridotta, con un palo dell’illuminazione; infine, la caduta e il corpo che si accascia al suolo esanime vicino al palo, con il casco  protettivo che rotola a terra. La salma è stata trasferita, nel corso della mattinata, nella sala mortuaria del cimitero di Belpasso. Sarà l’ispezione cadaverica a chiarire le cause del decesso: incidente o malore. Sul posto anche il Nucleo operativo della Compagnia dei Carabinieri di Paternò

Hashtags #Belpasso #Etnapolis #incidente #malore #Ultime notizie