Approvata dalla giunta Crocetta la delibera che assicura il raggiungimento delle garanzie occupazionali

I lavoratori forestali siciliani proseguiranno l’attività lavorativa senza interruzioni fino al raggiungimento delle garanzie occupazionali. La Giunta regionale di governo ha, infatti, approvato nella seduta di ieri sera la delibera che stabilisce l’anticipo delle somme dall’Apq (Accordo di programma quadro) relativo alla delibera CIPE. Il via libera da parte del governo Crocetta permetterà la prosecuzione dell’attività lavorativa senza interruzioni, fino al raggiungimento delle garanzie occupazionali dei lavoratori dell’ex Azienda Foreste.

 

L’atto dà seguito a quanto concordato tra il Presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, l’Assessore regionale all’Agricoltura, Antonello Cracolici, e le segreterie regionali delle tre sigle. Soddisfatti i sindacati di categoria regionali Flai-Cgil, Fai-Cisl e Uila-Uil.
«Il governo – scrivono in una nota Salvatore Tripi (Flai), Calogero Cipriano (Fai) e Antonino Marino (Uila) – ha dato corso all’impegno assunto avantieri con le organizzazioni sindacali. Per i forestali siciliani – concludono – in attesa del finanziamento Cipe arriva ora una boccata di ossigeno”.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #fai cisl #Flai-Cgil #forestali #forestazione #in evidenza #presidenza regione siciliana #Regione Siciliana #rosario crocetta #sicilia #siciliani #uila uil