Un incidente a Francavilla smorza l’entusiasmo per sant’Euplio

Fervono i preparativi per la festa di sant’Euplio che cade l’ultima domenica di Agosto e per la precisione quest’anno il 27, sennonché giovedì scorso un “inconveniente tecnico”  ha fatto trascorrere i francavillesi qualche ora di panico. Un incidente causato da una luminaria artistica posta in via Roma, ovvero l’illuminazione che ogni anno viene installata per l’occasione dei festeggiamenti, si è staccata da uno dei tiranti che la tenevano. Il ponte luminoso evidentemente non era fissato bene e alle 7.00 di giovedì mattina ha ceduto finendo rovinosamente a terra fortunatamente senza causare danni fisici alle persone o mezzi parcheggiati lungo via Roma.

Ma a causare danni è stato il filo conduttore di energia elettrica al quale l’arco luminoso era stato collegato, staccandosi dal tirante infatti ha provocato un corto circuito sulla corrente pubblica di erogazione alle stesse abitazioni. Di conseguenza come avviene in questi casi, l’incidente a messo fuori uso irrimediabilmente molti elettrodomestici e apparecchi elettronici. La ditta che aveva installato l’arco è intervenuta immediatamente rimuovendo definitivamente il tutto e lasciando quella parte di paese priva di illuminazione artistica, ma quello che ci si chiede e se gli impianti installati nelle altre vie siano sicure per l’incolumità dei cittadini stessi visto che in tanti anni non si era mai verificato nulla del genere ed oltretutto sul sito delle comunicazioni amministrative si era parlato di semplice guasto elettrico. Anche i guasti cadono dal cielo

Hashtags #caduta. cade #euplio #festa #francavilla di sicilia #in evidenza #luminaria #patronale #patrono #sant'euplio