L’imprenditore è stato eletto all’unanimità ieri mattina dal Consiglio direttivo provinciale

È il  biancavillese Giosuè Arcoria il nuovo presidente provinciale dell’Associazione Nazionale Giovani Agricoltori di Catania. Eletto ieri mattina nella sede di Confagricoltura Catania all’unanimità dal consiglio direttivo provinciale di Anga. Il giovane presidente, che ha 36 anni, sarà impegnato a  portare avanti progetti per lo sviluppo dell’agricoltura siciliana e le domande del mondo agricolo catanese.

 

Ad affiancare Arcoria, i due vice presidenti Alfio Cavalli e  Giovanni Bonfiglio e i consiglieri provinciali Anga: Enza Milazzo, Giuseppe Borzì, Salvatore Massimino e Fabio Caruso.
Per Arcoria, noto imprenditore agrumicolo, l’affermazione è giunta con la vittoria del concorso nazionale “Fattore Futuro” all’Expo ad Ottobre, con il quale ha avuto la possibilità di fornire le arance rosse per la catena McDonald’s.
Il giovane presidente, che da anni insieme al padre e al fratello gestisce l’Azienda agricola Arcoria, si occupa di coltivazione biologica degli agrumi, producendo prodotti che arrivano dalle campagne fino alle nostre tavole.

«È un onore per me far parte di un gruppo di giovani imprenditori con cui condividere un obiettivo comune – dichiara Arcoria a Yvii24 – sono altresì felice di aver avuto la fiducia dai colleghi. Spero di portare avanti questa realtà fatta di giovani imprenditori ed innovazione. Per me è una sfida  che vorrò gestire al meglio. Ringrazio Giovanni Selvaggi che ha creduto in me e alle persone che in questa circostanza mi hanno sostenuto».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #agricoltura #agrumi #Anga #Associazione nazionale giovani agricoltori #Biancavilla #Giosuè Arcoria #in evidenza #Mc Donald's