L’annuncio a mezzogiorno all’arcidiocesi di Catania e all’episcopio di Lamezia

Monsignor Giuseppe Schillaci, 61 anni, originario di Adrano, è stato nominato oggi da papa Francesco vescovo della diocesi di Lamezia Terme (provincia di Catanzaro). L’annuncio ufficiale con la pubblicazione del Bollettino della Santa sede è giunto oggi alle 12 in simultanea all’arcidiocesi di Catania e all’episcopio di Lamezia Terme. Nato ad Adrano, l’8 gennaio 1958, monsignor Schillaci, dopo l’ordinazione sacerdotale ricevuta il 4 luglio 1987 dall’allora arcivescovo di Catania, monsignor Domenico Picchinenna, ha conseguito il dottorato in Filosofia presso la Pontifica Università Gregoriana.

Dopo i tanti incarichi ricoperti ad Adrano (parroco e viceparroco), da sempre vicino a padre Giuseppe Calambrogio e alla comunità parrocchiale di Santa Lucia, è attualmente Rettore del Seminario arcivescovile di Catania e docente presso lo Studio teologico san Paolo, di cui è stato anche vicepreside. Monsignor Schillaci è l’ottantasettesimo vescovo di Lamezia Terme. Il sindaco di Adrano Angelo D’Agate e l’intera amministrazione comunale, in un post Facebook, «esprimono i sentimenti del più vivo compiacimento per la nomina monsignor Schillaci. La scelta illuminata di Papa Francesco ha toccato un sacerdote di grandi doti umane ed intellettive. Per noi è un grande onore e per la prima volta tocca la nostra Città. A Sua Eccellenza Rev.ma porgiamo i più affettuosi e sinceri Auguri per il Suo Ministero».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #lamezia terme #monsignor giuseppe schillaci #Ultime notizie #vescovo