Il Sindaco Caputo si congratula: «Sempre pronta a superare i problemi e a trovare soluzioni»

La funzionaria comunale di Belpasso, Agata Borzì, conclude il suo servizio all’interno del Comune belpassese per andare in pensione. In servizio da 22 anni a Belpasso, ha coordinato diversi settori e negli ultimi anni si è occupata di affari generali, Servizi culturali e ricreativi, Sport e Pubblica istruzione. La cerimonia di commiato si è svolta presso l’Aula consiliare con la partecipazione degli assessori, dei consiglieri comunali, del personale dell’Ente e degli ex sindaci Alfio Papale e Saro Spina.

Il sindaco, Carlo Caputo, ha rivolto il suo saluto personale e a nome dell’Amministrazione comunale alla dirigente: «Ho avuto la fortuna di conoscere la dott.ssa Borzì diversi anni fa, già da consigliere comunale, poi da assessore, poi da vice sindaco e adesso in veste di primo cittadino, e trovo esemplare la sua grande professionalità e le sue spiccate doti umane. La Borzì è stata un’operosa collaboratrice degli amministratori, sempre pronta a superare i problemi e a trovare soluzioni, sempre con positività e cordialità, con grande attenzione per i rapporti interpersonali e allo stesso tempo serietà e concretezza nel rispondere alle quotidiane richieste legate alle sue responsabilità. Impegnata in diversi settori dell’Ente, ha saputo sempre raggiungere gli obiettivi e ci ha dato l’esempio di come di fronte a un ostacolo si possano avere due comportamenti: quello di chi si arrende e quello di chi lo affronta per superarlo. La dottoressa Borzì appartiene alla categoria delle persone audaci e per questo la sua mancanza si avvertirà molto in un Comune che ha oggi più che mai bisogno di personale con competenze e qualità. Le auguriamo naturalmente di godersi il meritato riposo e siamo certi che potrà spendere le sue energie in nuovi ambiti, trovando sempre gratificazioni».

Hashtags #agata borzì #Belpasso #carlo Caputo #cerimonia di commiato #comune belpasso #in evidenza