«Grave la mancanza di segnalazione in autostrada con gli automobilisti lasciati in balìa degli eventi»

Il gravissimo incendio di domenica scorsa sulla Catania-Messina ed i ritardi negli interventi, al centro di una nota del senatore Salvo Torrisi (Ap), attuale Presidente della I Commissione Affari Costituzionali del Senato della Repubblica.

«I gravi fatti avvenuti nella zona tra Taormina e Giardini Naxos, prospiciente l’autostrada A18 – scrive Torrisi – e le conseguenze sul traffico automobilistico dimostrano una grave carenza del piano di interventi, che dovrebbe attivarsi ogni qual volta si verifichino eventi emergenziali, soprattutto se a ridosso di un’autostrada, arteria transitata giornalmente da migliaia di automobilisti.
Non è pensabile che in uno Stato dell’Unione europea possano verificarsi ritardi negli interventi di spegnimento di un incendio come avvenuto in questa occasione.
Secondo quanto riportato dalla stampa, i Canadair hanno iniziato le operazioni almeno quattro ore dopo l’inizio dell’incendio.
Ancora più grave la mancanza di coordinamento e segnalazione in autostrada con gli automobilisti lasciati in balìa degli eventi senza che alcuno, ente gestore dell’autostrada e autorità competenti, provvedesse a segnalare l’incendio in corso, dirottando il traffico automobilistico su percorsi alternativi non interessati dalle fiamme. Sembra evidente che l’evento in questione avrebbe potuto provocare conseguenze ben più gravi.
Un sollecito va rivolto, dunque, alle autorità e agli organi preposti, perché si attivino procedure di controllo e coordinamento che evitino il ripetersi di situazioni similari.
Sollecito rivolto altresì alla Regione Siciliana – conclude il senatore Torrisi – che sembra arrivare impreparata a fronteggiare un’emergenza “incendi” che sta minacciando oltremisura il patrimonio boschivo ed arrecando seri danni ad agricoltura ed aziende, oltre che causare disagi anche gravi sulla rete stradale”.

Hashtags #in evidenza #incendi #regione #rivedere piano #salvo torrisi #senato #senatore #sicilia #siciliana