Si rilancia la proposta del 2010 del Comitato “Giovan Battista Nicolosi”

Dopo la liberazione del centro di piazza Regina Margherita (i “Quattro Canti”) di Paternò, da un vero e proprio obbrobrio, lascito dell’ultimo Natale, iniziano a fioccare le proposte per una sistemazione del centro della piazza che funga anche da rotatoria. Dalla “liberazione” in poi il caos viario è diventato indicibile e si è già verificato qualche incidente, nonostante la presenza dei dissuasori di posteggio.

«Intervenire in piazza Regina Margherita, la nota e nobile piazza Quattro Canti, è un atto necessario e improrogabile. Sia per una questione di decoro urbano e, ancora di più, per una questione di sicurezza e incolumità dei pedoni e degli automobilisti» È quanto scrive in una nota  “L’alternativa per Paternò” formata da Alleanza per Paternó, Diventerà Bellissima, Forza Italia, Muoviti Paternó, Ass. Agire, Comitato Civico “La Città”.

«La “rotonda abbandonata a sé stessa” al centro della piazza è la fotografia dell’attuale momento di abbandono di tanti punti della nostra Paternò – prosegue la nota –. Il gruppo de “L’Alternativa per Paternò” ha voluto riprendere la bella e significativa idea lanciata nel 2010 dal Comitato “Giovan Battista Nicolosi”: ergere una statua al centro di piazza Regina Margherita per ridare lustro ad una figura tra le più importanti della nostra Storia e, al contempo, restituire dignità alla piazza.

La nostra città ha tante potenzialità, tra cui quella di avere artisti e storici pronti a sposare la causa. Facciamo appello all’amministrazione comunale affinché ascolti e valuti la proposta. Per una volta, dimostri di non rimanere sorda. Da parte nostra – chiudono i firmatari – siamo immediatamente pronti a muoverci e a dare il nostro contributo».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #giovan battista nicolosi #Paternò #piazza regina margherita #quattro canti #Ultime notizie