In azione le Forze dell’Ordine per  prevenire le infiltrazioni mafiose nei cantieri di lavoro

Ispezioni della Direzione Investigativa Antimafia di Catania, oggi ad Adrano, presso due imprese che operano nei settori estrazione e calcestruzzi, nell’ambito del monitoraggio di società che lavorano in settori considerati a rischio di infiltrazione mafiosa, come il ciclo di lavorazione degli inerti, in ottemperanza alle disposizioni del Prefetto di Catania Maria Guia Federico. Coordinati dalla Dia sono entrati in azione in zona Vigne gli uomini della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, del Provveditorato Opere Pubbliche e della Direzione Territoriale del Lavoro.

 

Gli accessi alle aree di cantiere, avvenuti anche con l’ausilio del personale dell’Azienda Sanitaria Provinciale, sono stati effettuati in modo da non ostacolare la normale attività lavorativa e ha permesso il controllo di operai e mezzi riconducibili alle imprese destinatarie dell’ispezione. Gli assetti societari, i rapporti contrattuali in essere, le maestranze identificate e i mezzi d’opera individuati, saranno oggetto di successivi accertamenti e riscontri per rilevare gli eventuali condizionamenti da parte della criminalità organizzata.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #cantieri #Dia #edilizia #in evidenza #mafia