Oltre 200 le visite effettuate dai volontari nella due giorni catanese tenutasi a piazza della Repubblica

Grande affluenza e successo per l’iniziativa promossa dalle Misericordie d’Italia attraverso il posizionamento degli ambulatori mobili in piazza della Repubblica a Catania in seno all’iniziativa della “Missione Salute” che si è svolta nel capoluogo etneo nei giorni 24 e 25 maggio scorsi. Nella giornata del 24 maggio i volontari che hanno gestito gli ambulatori hanno registrato 73 accessi per un totale di 149 visite mediche fra generiche e specialistiche. Nella giornata del 25 maggio gli accessi sono stati 40 accessi per un totale di 73 visite mediche. Alcuni pazienti, dicono dal Comitato provinciale delle misericordie di Catania, non hanno voluto compilare i moduli perché temevano fossero dei controlli per i permessi di soggiorno.

«Ringrazio tutte le Misericordie coinvolte, e tutti i volontari, che hanno reso possibile la buona riuscita dell’attività» ha detto Alfredo Distefano presidente del Comitato provinciale delle Misericordie di Catania. «L’attività svolta a favore dei più bisognosi è la dimostrazione che la collaborazione tra i volontari delle diverse Misericordie, ciascuno con le proprie competenze ed attitudini, è la base per la formazione del gruppo operativo di questo Comitativo, gruppo operativo che immaginiamo fluido, dinamico e dalla composizione varia a seconda delle necessità. Tutto questo lascia ben sperare per risultati ben più lusinghieri nel futuro».

Le Associazioni che hanno partecipato

– Misericordia di Catania
– Misericordia di Letojanni
– Misericordia di San Giovanni La Punta
– Opera Assistenza Infermi
– CISOM
– Medici dell’Ordine
– Misericordia Gravina di Catania
– CIVES – Catania
– Misericordia San Leone
– Misericordia S. M. di Ognina
– Misericordia Santa Croce
– Misericordia Librino
– Misericordia Porto
– Misericordia Pedara

Hashtags #comitato provinciale misericordie catania #misericordie #Misericordie d'Italia #missione salute #Ultime notizie