Lettera del Comitato cittadino “La voce di Misterbianco” sulla pericolosità delle sterpaglie in alcune zone

La pericolosità di una vasta area incolta intorno alle zone di Via Euripide, Sofocle, Stesicoro e limitrofe di Misterbianco, al centro di una lettera del Comitato cittadino “La voce di Misterbianco”, indirizzata all’Amministrazione comunale misterbianchese.
“Ad oggi dobbiamo constatare, a stagione estiva iniziata, il mancato decespugliamento dell’intero abitato – si legge nella missiva siglata dal Presidente del comitato Giusy Letizia Percipalle.  Questa amministrazione comunale pare non voglia prendere coscienza dell’effettuazione del diserbo da calendario, ovvero interventi programmati e periodici. Più volte sono state protocollate richieste per la manutenzione di aree verdi e decespugliamento, che sistematicamente non vengono prese in considerazione da chi di dovere.

 

Il risultato è che le vie dell’intero abitato si presentano ai bordi piene delle solite erbacce cresciute a dismisura, le aree destinate a verde pubblico, ma del quale progetto oramai i residenti ne sono rassegnati, sembrano delle vere “Jungle” di erbacce secche che realmente rappresentano un pericolo di probabili  facili inneschi di incendi della stagione estiva.
I residenti – conclude la nota – pertanto continuano a chiedere a codesta amministrazione che le operazioni ordinarie di decespugliamento siano effettuate e terminate al più presto, in modo da ridare decoro all’intero quartiere”.

Hashtags #decespugliamento #giusi letizia percipalle #in evidenza #incendi #la voce di misterbianco #Misterbianco #sterpaglie #sterpi