Perquisizione domiciliare dei Carabinieri. Rinvenuti pistola, proiettili e flaconi proibiti

I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato in flagranza di reato un 47enne misterbianchese per detenzione di arma clandestina e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, a conclusione di una veloce attività info investigativa, hanno proceduto ad una perquisizione nell’abitazione dell’uomo rinvenendo e sequestrando, abilmente occultati in un intercapedine nel garage, una pistola revolver calibro 22,  con matricola abrasa, 15 proiettili dello stesso calibro e 60 flaconi di metadone, illegalmente detenuti. Il 47enne, espletate le formalità di rito, è stato associato nel carcere di Piazza Lanza.

Hashtags #arresto #carabinieri #droga #in evidenza #metadone #Misterbianco #pistola #revolver