Il pusher deteneva in casa 80 grammi di marijuana e il materiale per il confezionamento

Pusher 26enne in manette a Misterbianco grazie al fiuti del pastore tedesco “Roy”, in forza al Nucleo cinofili di Nicolosi. I Carabinieri della tenenza misterbianchese, insieme ai colleghi nicolositi, dopo aver notato un viavai di persone nell’abitazione del 26enne,  sospettate di essere assuntori di stupefacenti, hanno deciso di perquisire la casa di questi rinvenendo – grazie anche al fiuto di Roy – e sequestrando 80 grammi di marijuana, già dosata e pronta allo smercio, nonché il materiale utilizzato per il confezionamento. L’erba ed il resto erano nascosti nel doppiofondo di un armadio. Lo spacciatore è stato arrestato in flagranza di reato e riaccompagnato a casa dove resterà ai domiciliari fino al processo per direttissima.

Hashtags #arresto #cane #carabiniere #droga #erba #in evidenza #marijuana #Misterbianco #nucleo cinofili #pusher #spacciatore