Grande festa alle 16 nell’abitazione della novella centenaria

Non capita tutti i giorni di poter salutare e festeggiare l’arrivo al traguardo di vita dei 100 anni e sarà emozionante e carico di significato poter omaggiare Giuseppa Caruso, per tutti “Nonna Peppina”, nata il 19 Novembre 1919, con una grande festa che si terrà oggi alle ore 16 nell’abitazione della novella centenaria in via Mazzini a Motta Sant’Anastasia.

Certamente sarà una particolare festa per una importante tappa di vita “un secolo di storia passata sotto i suoi occhi”, che Nonna Peppina ha saputo vivere con grande dedizione alla sua famiglia ed in particolare alla sua unica figlia Pina Puglisi ed al genero Nello Di Mauro. Per l’importante appuntamento, oltre alla partecipazione dei suoi parenti, degli amici e del vicinato, sarà presente il sindaco Anastasio Carrà e l’amministrazione comunale, il parroco don Salvatore Petrolo e una rappresentanza del “Rione Panzera” del quale nonna Peppina e tutta la sua famiglia è stata una fedele ed attiva partecipante. La famiglia è felice di poter coinvolgere nella festa quanti vorranno associarsi.

Nonna Peppina, tra le pochissime persone che, al giorno d’oggi, può vantare di aver vissuto un secolo, rappresenta un vero e proprio patrimonio di storia e di racconti, una sorta di libro del tempo da ascoltare ed ammirare con estasi e partecipazione. Ha vissuto sulla propria pelle, eventi storici di straordinaria importanza e di cui noi abbiamo appreso i dettagli solo sfogliando i libri di storia. Un carattere, una voglia di vivere ed una serenità uniche nel suo genere.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #100 anni #cento anni #giuseppa caruso #Motta Sant'Anastasia #peppina caruso #Ultime notizie