Residenti rimasti intrappolati in casa liberati, poi, dai pompieri

Incendio all’alba di oggi, pochi minuti prima delle 6, a Motta Sant’Anastasia in via Colombo, traversa di via Vittorio Emanuele dove sono andati in cenere diverse auto  ed un locale posto al piano terra di una palazzina di tre piani che si affaccia su un cortile. Le fiamme sarebbero partite da una Fiat Punto, posteggiata nel cortile, per un guasto, e si sarebbero poi estese ad altre vetture presenti e al vano utilizzato come dependance e cucina. Sul posto i Vigili del fuoco del distaccamento Catania Nord e di Paternò che hanno utilizzato un’autoscala del comando provinciale di via Cesare Beccaria a Catania.

Nella palazzina sono rimaste bloccate alcune persone che non riuscivano ad allontanarsi per il fumo e per le fiamme. La preoccupazione maggiore si è vissuta per diverse bombole del gas presenti sul luogo dell’incendio e solo l’intervento provvidenziale dei pompieri ha scongiurato il peggio. Nel rogo sono andate completamente distrutte le auto coinvolte e tutto ciò che si trovava nel locale. I residenti nella palazzina sono stati tratti in salvo da un’uscita secondaria. Il completamento spegnimento si è concluso dopo le 9 del mattino.

Hashtags #incendio #Motta Sant'Anastasia #Ultime notizie