I militari del presidio paternese di piazza della Regione proseguono nel centro pedemontano l’attività di repressione dei reati legati agli stupefacenti

I Carabinieri della Compagnia di Paternò hanno arrestato a Nicolosi in flagranza di reato un 29enne impiegato nicolosita, ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Senza soluzione di continuità l’azione antidroga dei militari del Nucleo Operativo che, ieri sera, concludendo una breve ma proficua attività investigativa, hanno fatto irruzione nell’abitazione dell’insospettabile rinvenendo all’interno di un mobile un barattolo contenente circa 500 grammi di marijuana. La droga è stata sequestrata mentre il 29enne, in attesa della direttissima, è stato riaccompagnato nel suo domicilio dove dovrà rimanere in stato di arresto.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresto #carabinieri #compagnia paternò #droga #in evidenza #marijuana #Nicolosi