Da qualche ora l’icona della Madonna dell’Elemosina di Biancavilla è assisa sul sagrato della Basilica di San Pietro di Roma. Presenti circa 600 pellegrini biancavillesi

La Madonna dell’Elemosina ritorna tra la folla abbracciando gli oltre 100 mila pellegrini che dalle prime ore di questa mattina affollano piazza San Pietro per assistere alla cerimonia di canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta, presieduta da Papa Francesco.
Per l’evento, sono giunti a Roma circa 600 pellegrini biancavillesi che hanno voluto assistere ad un evento che per la comunità pedemontana rappresenta ormai un momento da scrivere nella storia della città.

Nella giornata di ieri, ricordiamo, che una piccola delegazioni di fedeli di Biancavilla ha avuto modo di incontrare Papa Francesco per il consueto “baciamano” post udienza, durante il quale sono state consegnate a Sua Santità una riproduzione dell’Icona bizantina e lo scapolare dell’Associazione Maria Santissima dell’Elemosina di Biancavilla (vai all’articolo con video e galleria fotografica). Durante questo breve ma intensissimo incontro, il Papa ha anche benedetto una reliquia di Madre Teresa donata nei giorni scorsi, alla comunità biancavillese, da parte dell’ Uffico della Postulazione di Roma.

Nella serata di ieri, una piccola processione di fedeli biancavillesi si è snodata per le vie di Roma, per culminare poi con la veglia di preghiera nella Basilica dei Santi Dodici Apostoli.

 

Hashtags #Biancavilla #Madonna dell'Elemosina #Madre Teresa di Calcutta #Roma #Vaticano