Tra i componenti della nazionale tanti catanesi che hanno sollevato ieri la coppa del mondo dell’Omc

Dopo il parziale di una medaglia di bronzo per il licodiese Giuseppe Cangemi e l’oro per l’agrigentino Rino Palumbo nella categoria “Classic Fade cut” maschile ai mondiali barber organizzati dall’Omc a Parigi, è stata grande festa ieri sera per tutta la nazionale italiana che si è aggiudicata il titolo mondiale a squadra. Tante le nazioni presenti, tantissimi i partecipanti, ma ad avere la meglio su tutti sono stati ancora una volta gli azzurri, che dalla somma dei punti realizzati nel corso delle varie competizioni è riuscita a salire sul gradino più alto del podio della manifestazione.

Tra i partecipanti che hanno portato alto il nome di una nazionale che nel corso degli anni è cresciuta esponenzialmente, anche quest’anno, una delegazione di Catanesi che alla loro partenza non credevano certo di conquistare premi importanti come quelli conseguiti in questo weekend parigino. Dal catanese hanno preso parte al mondiale Giuseppe Cangemi di Santa Maria di Licodia che ha conquistato una medaglia di bronzo, Orazio Romeo di Belpasso, Giosuè Lanza di Adrano, Giuseppe Diolosà di Biancavilla, Salvatore Murabito di Santa Venerina. A completare la delegazione siciliana della nazionale italiana anche Gianluca Barbaro di Barletta – ora nella categoria “Classic Fade Skin Fade Low” e Rino Palumbo di Agrigento che ha conquistato anche lui un oro.

E a Santa Maria di Licodia c’è grande attesa e fermeto per il rientro di Cangemi che avverrà nel tardo pomeriggio di oggi. Ad attenderlo saranno tanti amici e conoscenti che non vedono l’ora di congratularsi con lui. Nel frattempo, oggi, Licodia è stata tappezzato da manifesti con la foto del barber licodiese che solleva la coppa del mondo con scritto “Bentornato campione orgoglio licodiese”.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #barber #giosuè lanza #giuseppe cangemi #giuseppe diolosà #Ultime notizie