Inasprimento della pena per il 16enne, arrestato a luglio per spaccio. Per lui si aprono le porte dell’istituto penale per i minorenni di Catania Bicocca

I Carabinieri della Stazione di Paternò hanno arrestato un 16enne del posto, in esecuzione di una misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale per i minorenni di Catania. Arrestato lo scorso mese di luglio per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, il 16enne era stato obbligato dal giudice a permanere in una comunità di recupero della provincia etnea. Disattendendo più volte gli obblighi imposti dalla misura alternativa è stato oggetto di una informativa dell’Arma locale che ne ha richiesto l’inasprimento della misura restrittiva. L’Autorità Giudiziaria, condividendo appieno i contenuti esposti dai carabinieri nell’informativa, ne ha ordinato l’arresto e la detenzione nell’istituto penale per i minorenni di Catania Bicocca.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresto #carabinieri #evaso #in evidenza #Paternò