Intervento del prof. Francesco Giordano che rilancia la proposta del Comitato “Giovan Battista Nicolosi”

Continua a Paternò il dibattito sulla sistemazione della centralissima piazza Regina Margherita, i “Quattro Canti”, ed in particolare il suo centro, dopo la rimozione di un’aiuola natalizia che ne aveva deturpato l’impatto estetico. Di questi giorni la proposta del raggruppamento “L’Alternativa per Paternò”, opposizione all’amministrazione in carica Naso, che ha rilanciato la proposta di dedicare un monumento a un cittadino illustre, Giovan Battista Nicolosi, presbitero, geografo e cartografo. La proposta è condivisa dall’Archeoclub “Iblamaior” che ha inoltrato a Yvii24 una lettera firmata dal referente del progetto Francesco Giordano. La pubblichiamo integralmente di seguito.

Vista a Paternò la proposta dei giorni scorsi da parte di alcune associazioni e partiti per la valorizzazione della centrale Piazza Regina Margherita (i Quattro Canti), riprendendo  l’idea lanciata nel 2010 dal Comitato “Giovan Battista Nicolosi” per realizzare al centro della stessa piazza un monumento al celebre geografo paternese, l’Archeoclub d’Italia sezione “Iblamaior” di Paternò comunica quanto segue.

Condividiamo l’idea – ormai improrogabile – di sistemazione della piazza Regina Margherita, e la nostra associazione, sensibile ad ogni proposta di recupero, tutela e valorizzazione della storia, dei monumenti e dei luoghi della città di Paternò, si rende pienamente disponibile per una collaborazione con tutti gli attori istituzionali interessati per la realizzazione di un valido progetto, attraverso il proprio supporto storico e tecnico.

Piazza Regina Margherita costituisce il suggestivo baricentro ottagonale della città, ovvero un punto urbanistico focale che è intollerabile continuare a considerare come una banale e mortificante rotatoria-spartitraffico senza significato, senza anima e senza bellezza. Pertanto riteniamo particolarmente valida l’idea anzidetta per un monumento a Giovan Battista Nicolosi, il presbitero, scienziato e geografo vissuto nel XVII secolo che tanto lustro diede in vita e dopo la sua morte alla natia Paternò. Tale impegno della nostra associazione si inquadra nel più ampio progetto per il recupero della memoria storica della collettività paternese e per la valorizzazione del territorio.

Prof. Francesco Giordano, referente del progetto

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #archeoclub #francesco giordano #giovan battista nicolosi #iblamaior #Paternò #piazza regina margherita #quattro canti #Ultime notizie