Il giovane è agli arresti domiciliari. Denunciato anche un 16enne suo complice 

Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Paternò hanno arrestato, nella flagranza, un panettiere di 20 anni, e denunciato un sedicenne, in quanto ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I due, fermati e perquisiti dai militari del Nucleo Operativo impegnati in un servizio antidroga in via Giovan Battista Nicolosi, sono stati trovati in possesso di una decina di dosi di marijuana” di 15 grammi circa, confezionate con della carta stagnola e pronte ad essere smerciate. La droga è stata sequestrata mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato condotto agli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresto #carabinieri #detenzione di marijuana #in evidenza #Paternò