Il paternese dovrà espiare tre mesi di pena per minacce gravi, a seguito di reato commesso nel 2007

I Carabinieri della Stazione di Paternò hanno posto in arresto il 53enne paternese Filippo Piemonte, in esecuzione di un ordine per l’espiazione di pena detentiva emesso dal Tribunale di Catania.
L’uomo è stato condannato dai giudici per minaccia grave, reato commesso a Paternò nell’ottobre del 2007. L’arrestato espierà i tre mesi di pena comminatagli ai domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresto #esecuzione pena #in evidenza #Paternò