In manette un 23enne marocchino che ha tentato di rubare una Lancia Y in via Bellia

Un cittadino d’origine marocchina, il 23enne Amine Sadir, è stato arrestato a Paternò la scorsa notte in flagranza di reato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile mentre tentava di rubare un’auto in via Emanuele Bellia.
L’uomo è stato notato da una pattuglia che eseguiva un servizio di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere reati predatori in genere, mentre armeggiava dentro una Lancia Y, che il proprietario aveva lasciato regolarmente parcheggiata per la notte,

 

Rinvenuto e sequestrato dai Carabinieri anche un arnese da scasso col quale il malvivente stava forzando il blocco accensione del mezzo. L’arrestato è stato trattenuto nella camera di sicurezza della caserma di Piazza della Regione in attesa del giudizio con rito direttissimo disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresto #carabinieri #furto #in evidenza #Paternò