I Carabinieri hanno eseguito un ordine per l’espiazione di una pena residua di due mesi e mezzo

Arresto, a Paternò, da parte dei Carabinieri della locale Stazione in esecuzione di un ordine per l’espiazione di pena detentiva, emesso dal Tribunale di Catania. A finire in manette il 60enne Nunziato Meci, già condannato per un furto aggravato in concorso commesso a Belpasso nel febbraio del 2013. L’uomo dovrà espiare la pena residua di due mesi e mezzo di reclusione. Il Tribunale di Catania ha concesso gli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresto #carabinieri #in evidenza #Paternò