Elisa Coppola (Vivisimeto): «Come diceva Luigi Puglisi Ce la possiamo fare!”. La Natura ci chiama!! Ascoltiamola!! Diamole una mano!»

Operazione di pulizia della riva destra del Simeto a Ponte Barca, domani 19 settembre alle 8:30, su iniziativa del mondo dell’associazionismo ed in particolare del Presidio Partecipativo del Patto di Fiume Simeto, di ViviSimeto, della LIPU Catania, della Casa delle acque di Nirav, e di altre associazioni di volontariato che hanno anche coinvolto gli agricoltori che operano nella zona. L’iniziativa si avvarrà della cooperazione dell’Assessorato all’Ecologia del Comune di Paternó e della Ditta Dusty. È l’atto l’inizio di un campo di lavoro finalizzato a ripulire il sito dal vetro che verrà conferito all’Isola Ecologica per lo smaltimento.

«Ci armeremo di buona volontà, di un paio di guanti resistenti e di mascherina e di tanta voglia di ri-cominciare a restituire finalmente a questo incantevole luogo la sua naturale bellezza! – dichiara la presidente di Vivisimeto Elisa Coppola –. Si lavorerà tutti insieme sul rilancio delle idee progettuali pro tutela, salvaguardia e riqualificazione del ZPS (Zona a Protezione Speciale) Oasi di Ponte Barca. E come diceva sempre il nostro caro Prof. Luigi Carlo Puglisi, durante le sue numerose mission di ViviSimeto: Ce la possiamo fare!”. La Natura ci chiama!! Ascoltiamola!! Diamole una mano!» chiude Elisa Coppola.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #elisa coppola #oasi ponte barca #Paternò #Ponte Barca #rifiuti #Ultime notizie #vivisimeto