Francesca Coluccio: «La partecipazione delle associazioni più attive nel territorio è un segno tangibile che i progetti, quando sono condivisi, incontrano il sostegno della gente»

Si è conclusa, a Paternò, la lunga maratona solidale di “Natale Bambino”, l’evento benefico fortemente voluto dall’associazione “Zona Franca , giunto alla terza edizione, che quest’anno ha rivolto l’attenzione al completamento del parco inclusivo “Il giardino del sorriso”, nel quale già l’anno scorso è stata installata la prima altalena per disabili della città. Grande e sincera la partecipazione di numerosissime associazioni del territorio e della stessa amministrazione comunale che è intervenuta, insieme al Consiglio comunale a sostegno dell’iniziativa. Sono stati raccolti, in totale, 4000 euro, frutto anche delle donazioni di tante attività commerciali e di privati cittadini che hanno sposato il progetto. Il “Giardino del Sorriso”, che si trova in viale dei Platani, qualche settimana fa è stato danneggiato da uno o più vandali che hanno preso di mira la targa del gioco dei piccoli diversamente abili, hanno danneggiato un’altalena e tracciato dei disegni osceni intorno.

«Abbiamo raggiunto un traguardo importante – dichiara a Yvii24 Francesca Coluccio, promotrice del progetto – con il sostegno di tante persone che hanno creduto nell’importanza, dal punto di vista umano e civico, di dotare la città di un parco inclusivo, che, lo ricordiamo, è il secondo in Sicilia. L’augurio adesso è che, di concerto con l’amministrazione, si possa rendere il luogo fruibile e sicuro. Incontreremo nei prossimi giorni il sindaco Nino Naso e il vicesindaco Ignazio Mannino per stabilire insieme gli interventi da realizzare.  La partecipazione delle associazioni più attive nel territorio è un segno tangibile che i progetti, quando sono condivisi, incontrano il sostegno della gente. Agli amici che ci hanno sostenuto con tanto affetto, a chi, in un modo o nell’altro, ha avuto un pensiero per noi, il nostro grazie più sentito».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Giardino del sorriso #in evidenza #Paternò #zona franca