L’uomo deve scontare una pena detentiva per ricettazione

I Carabinieri della Stazione di Paternò, hanno arrestato un 33enne paternese in esecuzione di un ordine per l’espiazione di pena detentiva emesso dal Tribunale di Catania, dopo la condanna subita a 5 anni di carcere. Si tratta di Giuseppe Auteri, che ha subito una condanna per ricettazione, per un fatto avvenuto a Paternò il 5 agosto del 2014. Auteri, su disposizione della Magistratura, è stato accompagnato dai Carabinieri presso la propria abitazione dove sconterà la condanna al regime di detenzione domiciliare.

Hashtags #in evidenza