I consiglieri Distefano e Lo Presti spiegano così i disagi che parte della città sta subendo

«I vertici dell’Ama ed il suo Consiglio d’amministrazione, dovrebbero avere l’accortezza e la sincerità di far sapere agli utenti della città che non avendo pagato le fatture al fornitore questo ha subìto il distacco dell’energia elettrica».
Lo scrivono in un comunicato stampa i consiglieri comunali di #diventeràbellissima Paternò, Anthony Distefano e Giuseppe Lo Presti.
«Buona parte dei cittadini paternesi stanno subendo, in queste ore, l’assoluta mancanza di acqua dai rubinetti delle proprie case – sottolineano –. Un disservizio inaccettabile che viene addebitato ad un non meglio precisato guasto. Nascondersi dietro un fantomatico guasto rappresenta l’ennesima presa in giro nei confronti dei cittadini».

Hashtags ##diventeràbellisisma #acquedotto #ama #anthony distefano #giuseppe lo presti #Paternò #Ultime notizie