«Per noi “collaborare” non significa ricevere compensi»

Nuovo comunicato stampa delle associazioni animaliste di Paternò, “Il mio amico”, “Upa” e “Cuccioli dell’Etna”, per precisazioni in merito alla campagna elettorale in corso, in vista del voto dell’11 giugno. Lo pubblichiamo integralmente.

Noi volontari delle associazioni di Paternò “Il mio amico”, “Upa” e “Cuccioli dell’Etna”, che amiamo i randagi e ce ne prendiamo cura sul nostro territorio che non abbiamo preso per scelta una posizione politica, che desideriamo collaborare in massima armonia con la futura amministrazione, precisiamo che per noi “collaborare” non significa sostituirci alle istituzioni e occuparci dei loro incompiuti doveri, anche se a tutt’oggi continuiamo a farlo, non significa ricevere compensi economici, che non è mai successo, come invece erroneamente qualcuno dice e scrive, e ribadiamo che il volontariato è un’attività di aiuto e di sostegno messa in atto da soggetti privati e da associazioni senza scopo di lucro, e quindi a titolo totalmente gratuito.

Le associazioni
Il mio amico, Upa, Cuccioli dell’Etna

Hashtags #associazioni animaliste #cani #Cuccioli dell'Etna #Il mio amico #Paternò #randagi #randagismo #Upa