Riunito il Consiglio Direttivo dell’associazione e assegnate le cariche sociali

Lo scorso giovedì 21 novembre si è riunito per la prima volta, presso la propria sede, il neoeletto Consiglio Direttivo dell’associazione culturale e professionale “Ingegneri Valle del Simeto”, designato dai soci durante l’assemblea del 7 novembre. Al primo incontro del direttivo sono state assegnate le cariche sociali per il biennio 2019-2021 configurando un organigramma eterogeneo e variamente ricco di sensibilità e specializzazioni.

Queste le cariche:
Ing. Francesco Puglisi: Presidente;
Ing. Giovanni Caruso: Vicepresidente;
Ing. Vincenzo Musso: Vicepresidente;
Ing. Carmelo Caruso: Delegato alla comunicazione;
Ing. Provvidenza Rita D’Urso: Segretario;
Ing. Domenico Corallo: Tesoriere;
Ing. Andrea Rapisarda: Delegato per i rapporti con gli Ordini e le Istituzioni;
Ing. Carmelo Ciccia: Consigliere Direttivo;
Ing. Alfio Fiorito: Consigliere Direttivo;
Ing. Giuseppe Garifoli: Consigliere Direttivo;
Ing. Giuseppe Longo: Consigliere Direttivo;
Ing. Giuseppe Sapia: Consigliere Direttivo;
Ing. Salvatore Rapisarda: Consigliere Direttivo.

L’Associazione da anni persegue con diverse iniziative la promozione della professione attraverso la creazione di occasioni formative, l’arricchimento del dibattito pubblico inerente i temi della professione di ingegnere, il dialogo con le istituzioni ed il territorio, la promozione culturale ed il coinvolgimento di cittadinanza, mondo dell’istruzione e volontariato su tematiche che spaziano dalla prevenzione sismica ai cambiamenti climatici. Stretta e proficua è altresì la sinergia con l’Università di Catania e gli Ordini professionali provinciali, grazie anche alla presenza tra i soci dell’ing. Salvatore Rapisarda, consigliere dell’Ordine degli Ingegneri di Catania, e dell’ing. Giuseppe Sapia, impegnato come segretario nel consiglio di disciplina dell’Ordine.

«Ci auguriamo – si legge in una nota dell’associazione – con le professionalità di questo nuovo Consiglio Direttivo e con l’ausilio di tutti i Soci, di poter fare tanto e bene, auspicando che molti altri colleghi del territorio simetino possano unirsi a noi e contribuire alla crescita della nostra associazione. Per il 2020 abbiamo in programma tante iniziative e progetti da realizzare nel, per e con il territorio e presto le renderemo note alla città».

Hashtags #associazione ingegneri valle simeto #Paternò #Ultime notizie