Paternò. Fuori casa per tutta la notte: arrestato sorvegliato speciale

Ad attenderlo alle prime luci del giorno davanti casa, c’erano i Carabinieri della locale Compagnia

Un sorvegliato speciale, assente in casa per tutta la notte, è stato arrestato in flagranza di reato a Paternò dai Carabinieri della locale Compagnia per violazione degli obblighi impostigli dalla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno. Si tratta di Francesco Alleruzzo, 36 anni, sottoposto ai previsti controlli ed obbligato a rimanere in casa in determinati orari, soprattutto nell’arco notturno, come previsto dalla misura di prevenzione. L’uomo, però, si è assentato dall’abitazione di notte, rientrando solo alle prime luci dell’alba. Ad attenderlo al rientro sull’uscio di casa c’erano i Carabinieri che non hanno potuto far altro che ammanettarlo. Alleruzzo, ammesso al rito per direttissima, è stato riaccompagnato agli arresti domiciliari così come disposto dal giudice del Tribunale di Catania.

Commenti da Facebook

Yvii24, l’informazione delle terre dell’Etna. Per contattarci: redazione@yvii24.it - tel.: 392 342 03 81