Sulle cause dell’incendo indagano i Carabinieri della Compagnia di Paternò

Tre automobili in sosta sono andate in fumo, alle prime luci dell’alba di oggi, in via Giaconia a Paternò, per cause ancora del tutto da accertare. Ad indagare sul fatto gli uomini dei Carabinieri della Compagnia di Paternò, intervenuti insieme al personale dei Vigili del Fuoco del locale distaccamento, che stanno cercando di capire se il rogo sia riconducibile ad una mano incendiaria. Oltre ai tre mezzi, le fiamme hanno parzialmente danneggiato anche una quarta automobile in sosta nei pressi delle altre.
Secondo le testimonianze raccolte tra gli abitanti della zona, intorno alle 4 di questa mattina alcuni forti boati generati dallo scoppio degli pneumatici e dei serbatoi delle auto, avrebbero attirato l’attenzione dei residenti, facendo scattare subito l’allarme. Sempre secondo le stesse testimonianze, le fiamme si sarebbero sviluppate inizialmente dalla Nissan Micra per poi propagarsi ad un Fiat Scudo ed alla Suzuki in sosta a destra e sinistra del primo veicolo. Fiancata danneggiata anche per una Fiat Multipla in sosta nei pressi delle altre auto. I Vigili del Fuoco intervenuti, hanno impiegato diverse ore per domare definitivamente le fiamme.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #carabinieri #in evidenza #incendio #Paternò #Vigili del Fuoco