Il Nucleo Operativo Radiomobile ha seguito il ragazzo cogliendolo sul fatto nella zona Torre Normanna

I Carabinieri della Compagnia di Paternò hanno arrestato nella flagranza il 26enne paternese Lorenzo Di Leo, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Si preparava a piazzare la droga ai vari “frequentatori” della zona di Torre Normanna, nel centro storico di Paternò, non facendo i conti con gli uomini del Nucleo Operativo che proprio ieri pomeriggio ne stavano seguendo i movimenti. Il ragazzo, fermato e perquisito, è stato trovato in possesso di 20 dosi di marijuana, 30 grammi circa, e di qualche banconota da 10 euro, possibile provento illecito. La droga e il denaro sono stati sequestrati mentre l’uomo attenderà la direttissima agli arresti domiciliari.

Hashtags #arresto #carabinieri #droga #in evidenza #lorenzo di leo #Paternò #pusher #torre normanna