Fondi ministeriali in arrivo per la sicurezza dell’istituto

Telefonata della ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, al dirigente scolastico dell’ex IV Circolo Don Lorenzo Milani di Paternò, dopo il recente incendio che ha devastato la struttura. Ne dà comunicazione il deputato nazionale del Movimento 5 Stelle Eugenio Saitta che, insieme al gruppo consiliare cittadino pentastellato, aveva chiesto un rapido riscontro da parte del governo.

«Quando viene danneggiata una scuola – scrive Saitta in un comunicato – viene danneggiata tutta una comunità e non potevamo non far sentire la nostra vicinanza, e quella del governo e delle istituzioni, a Paternò. Ci siamo attivati per chiedere un intervento del governo e, come sempre, la ministra Azzolina si è rivelata sensibile e attenta ai problemi del mondo scolastico».

Insieme alla consigliera comunale Claudia Flammia, Saitta aggiunge: «La ministra ha già preso contatti con il dirigente scolastico chiedendo una stima di massima dei danni subiti e ha avviato un’interlocuzione al fine di dotare l’istituto di telecamere di sorveglianza affinché possa essere garantita la sicurezza e venga garantita la continuità didattica».

«Ringrazio – conclude il deputato alla Camera – la ministra e il prefetto di Catania per l’attenzione dimostrata nei confronti di Paternò. C’è una interlocuzione costante con la prefettura e ogni istituzione dovrà essere parte attiva perchè fatti di questa gravità non abbiano più a verificarsi contribuendo attivamente alla tutela dell’intera comunità».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #eugenio saitta #incendio #lucia azzolina #Paternò #scuola don milani #Ultime notizie