Coinvolte diverse autovetture. Traffico paralizzato in entrambe le direzioni di marcia

Un rocambolesco incidente si è verificato intorno alle 19:00 di oggi sulla strada statale 284 in territorio di Paternò, poco prima dell’inizio della strada statale 121 e dello spartitraffico centrale. Secondo le prime ricostruzioni, sembrerebbe che una Mercedes di colore nero che procedeva in direzione Catania abbia invaso la corsia opposta per motivi ancora da accertare, impattando semifrontalmente con una Mini e poi con una Renault Megane di colore grigio che è andata in testacoda. Quest’ultima ha poi sbattuto con una Fiat Panda vecchio modello di colore rosso. Coinvolta nel sinistro anche una Peugeot 3008 di colore nero che si è vista arrivare addosso la Panda, non riuscendo ad evitare l’impatto. Sul posto diverse ambulanze del 118 e la Polizia Municipale di Paternò che sta procedendo con i rilievi che potranno chiarire l’esatta dinamica dell’incidente.

Nei primi istanti dopo l’impatto, a destare maggiore preoccupazione è stata la presenza tra i feriti di un bambino di 2 anni – passeggero della Megane – che ha perso conoscenza nell’incidente. Nella sfortuna dell’evento, la fortuna ha voluto che sul posto si trovasse, come passeggero della Peugeot 3008, un militare dell’Esercito Italiano residente ad Adrano che opera presso la caserma “Sommaruga” di Catania. Il ragazzo, non esitando nemmeno un istante, al sentire le urla della mamma del bambino, si è fiondato verso l’auto iniziando a praticare le prime manovre di rianimazione cardiopolmonare sul piccolino. All’arrivo dei soccorsi avanzati, il personale del 118 ha trasferito il bambino con la mamma – anche lei ferita – all’ospedale di Biancavilla. Lo stesso militare, ha poi soccorso anche l’autista della Mercedes che era rimasto incastrato dentro il veicolo, aiutandolo ad uscire dall’abitacolo che nell’impatto aveva iniziato a perdere del carburante.

Intervento del 118 richiesto anche da altri occupanti dei veicoli coinvolti. Il traffico è rimasto congestionato per diverse ore sia sulla 284 in direzione Catania che sulla 121 in direzione Paternò. Poco più avanti, sulla statale 121, in prossimità del centro commerciale di Etnapolis sulla corsia direzione Catania, intorno alla stessa ora, si è registrato un tamponamento a catena con il coinvolgimento di diversi veicoli. L’impatto, anche in quel tratto, ha mandato in tilt il traffico. Sul posto la Polizia Municipale di Belpasso.

Hashtags #in evidenza #incidente #Paternò #ss284