Immagine di repertorio

Intervento dell’eliambulanza sulla Sp 137/I, in soccorso del conducente di un’autovettura

Due incidenti automobilistici distinti, questo pomeriggio, in territorio di Paternò. Il primo, in ordine cronologico, è avvenuto in zona ponte Barca intorno alle 13:00. Qui una Toyota Rav che procedeva in direzione Paternò ha impattato semi-frontalmente con una Nissan Qashqai e una Fiat Panda che procedevano in direzione Sferro, per cause ancora tutte da accertare. Queste ultime due auto, facevano parte di un gruppo di circa 30 automobili con a bordo degli invitati ad un matrimonio. Il bilancio complessivo del sinistro è stato di 5 feriti che sono stati accompagnati da diverse ambulanze all’ospedale Santissimo Salvatore di Paternò e al Vittorio Emanuele di Catania. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza delle autovetture, la Polizia Municipale e i Carabinieri di Paternò. Il personale della Pubbliservizi ha invece avuto il compito di bonificare l’asfalto dall’olio delle autovetture.

Un secondo incidente si è invece registrato intorno alle 15:30 sulla Sp 137/I nei pressi di via dei Mulini. A scontrarsi frontalmente, sempre per cause da accertare, un autocarro Nissan e una Seat Ibiza. Ad avere la peggio nell’impatto il conducente della Seat, un 43 enne, che è stato trasportato al Cannizzaro di Catania con l’elisoccorso, intervenuto sul luogo dell’impatto. Rimasti illesi gli occupanti dell’autocarro. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Paternò, la Polizia Municipale e i Carabinieri di Paternò. Non sono note al momento le condizioni dell’automobilista.

Hashtags #carabinieri #elisoccorso #in evidenza #incidente #Paternò #polizia municipale #Ponte Barca #sp 137/I #Vigili del Fuoco