Mozione pentastellata per chiedere misure alla confluenza con viale dei Platani e in altri punti

Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle di Paternò ha presentato una mozione per chiedere all’amministrazione comunale paternese di attuare alcune misure per aumentare la sicurezza stradale in prossimità dell’aiuola spartitraffico realizzata tra corso Italia e viale dei Platani e il ripristino della segnaletica orizzontale di striscia bianca continua sul tratto centrale della carreggiata di corso Italia, in corrispondenza dell’accesso all’area di parcheggio del supermercato Lidl e dell’intersezione con la  rampa di collegamento tra la superstrada Adrano–Paternò (statale 284).

«In merito alla segnaletica e allo spartitraffico – affermano Martina Ardizzone, Claudia Flammia e Marco Gresta –  avevamo già esposto le nostre perplessità alla precedente amministrazione comunale, adesso chiederemo al Consiglio Comunale di dare un indirizzo politico-amministrativo a questa Giunta. Infatti, attraverso questo atto, proponiamo di attuare dei provvedimenti per aumentare la sicurezza stradale, provvedimenti che riguardano la modifica della segnaletica stradale recante l’indicazione di rotatoria, il ripristino della segnaletica orizzontale di striscia bianca continua e l’installazione di cordoli di adeguate dimensioni nei tratti nevralgici. Delle semplici proposte – concludono i consiglieri comunali M5S – che se attuate potranno prevenire qualsiasi sciagura».

Hashtags #Consiglio Comunale #corso italia #in evidenza #movimento 5 stelle #Paternò #sicurezza #stradale #viale dei platani